due-bicchieri-e-una-bottiglia-con-acqua-e-limone-e-foglie-di-menta

Il limone è un agrume dai 1000 utilizzi. Spesso utilizzato per condire piatti di ogni genere, in alcuni casi è anche un alleato per sbiancare e per la cura sia della casa che della persona. Ma per non sbagliare è importante conoscere anche le eventuali controindicazioni. Si dice, ad esempio, che  acqua e limone fa dimagrire, una verità o semplicemente una legenda metropolitana? A pensarci non sono in pochi che ogni mattina prima di fare colazione bevono un bicchiere d’acqua calda con succo di limone credendo che sia in grado di eliminare le scorie, drenare i liquidi ed alterare il metabolismo aiutando dunque a perdere peso. 

Peccato che non è esattamente così. 

Le caratteristiche del limone e controindicazioni

Il limone ha un contenuto molto alto di vitamina C, esattamente come tutti gli agrumi, ma al suo interno è presente anche un’alta percentuale di acido citrico quindi la sua assunzione, anche se diluito con acqua, a stomaco vuoto, potrebbe a lungo andare causare irritazioni allo stomaco. 

Nei soggetti che sono affetti da gastrite può anche danneggiare la mucosa gastrica andando ad innalzare l’acidità e quindi abbassando il pH. Inoltre, non è affatto alcalinizzante in quanto l’organismo umano mantiene costantemente il pH ematico con un valore di 7,4.

Senza considerare che assumere acqua e limone può essere dannoso per il cavo orale, soprattutto nel lungo periodo, per via dell’azione corrosiva dell’acido citrico che va a rovinare anche lo smalto dei denti. 

Perchè non berla

In altre parole, è possibile affermare che acqua e limone non fa dimagrire, non vi sono studi scentifici a riguardo che facciano pensare che sia una composizione in grado di stimolare il metabolismo. Non ha neanche nessun effetto sulla pelle, la vitamina C presente al suo interno contribuisce alla sintesi del collagene che garantisce la stabilità della pelle, ma non un suo miglioramento. 

Inoltre, il limone non dà nessuna energia perchè al suo interno non sono presenti calorie. Anche se permette di digerire più velocemente considerando che attiva il pepsinogeno enzima prodotto dalle cellule della mucosa gastrica. Bere acqua e limone non solo non fa dimagrire, ma non permette neanche di perdere liquidi considerando che non ha alcun effetto diuretico. 

Infine, nonostante il suo alto contenuto di vitamina C non va a rinforzare il sistema immunitario e anzi, va a rodere lo smalto dei denti.

Anche qualche benefici

Nonostante una serie di falsi miti, ci sono anche delle verità in merito a quelli che possono essere i benefici del bere acqua è limone. Ad esempio, è una bevanda consigliata a chi soffre di pressione alta, infatti la vitamina P, la C e il potassio rafforzano il muscolo cardiaco e migliorare le arterie. 

Un buon rimedio per l’alito in quanto regola sì, il pH, ma della saliva e non del sangue. Se ne consiglia il consumo a chi è affetto da diabete in quanto questa bevanda va a ridurre i livelli di glucosio nel sangue, in minime quantità però. 

Infine, anche se sembra strano, acqua e limone secondo alcuni studi piuttosto recenti, sarebbe in grado di aiutare la digestione e i problemi gastrointestinali come il reflusso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.